Twitter acquired Threader! Learn more

Signor Ernesto
+ Your AuthorsArchive @SignorErnesto Vivace Impertinenza - Account Satiro - Signorino Sep. 29, 2019 1 min read

Edorardo scrive quanto allego e, il quesito, merita una risposta adeguata (adeguata alla mie modestissime capacità).

Noi siamo l'Italia. Non siamo la California, non siamo la Francia, non siamo altri paesi. Siamo l'Italia.

In Italia il fabbisogno energetico nazionale é
1\

perfettamente correlato al Prodotto interno lordo(o quasi). E', inoltre, perfettamente correlato all'emissione di CO2. Da qui, conseguentemente, il nostro PIL é perfettamente o quasi (0.81 su 1 e parliamo di variazioni % non "livelli"...0.85 su 1 se usiamo una media a 5 anni)
2\

correlato con l'emissione di CO2. Questo è. I picchi di correlazione negativa "rolling", su una finestra che avanza nel tempo di 5 anni in 5 anni, sono ascrivibili alle crisi(petrolifera anni 70 e Lehman Brothers 2008 circa) che ci hanno e investito e sono il frutto
3\

di un aumento della variabilità(crollo produzione). Tipicamente, ques'ultimo, scombina "i ritardi" ovverlo i rapporti di comovimento che possono verificarsi a tempo zero (ci si muove insieme) o con lag (oggi si muove A e domani B risponde). Questo é in Italia, da mezzo secolo
4\

Logica vuole che, per effettuare un disaccoppiamento "energia->CO2 e quindi CO2->PIL" devo mantenere costante il fabbisogno trasformando "energia". Per farlo non alternative che usare l'energia che ho, é un processo produttivo. Esempio: non posso costruire pannelli solari
5\

usando l'energia dei pannelli solari poichè le dimensioni di fabbisogno sono assolutamente incompatibili.
Da qui, l'Italia deve preoccuparsi solo di una cosa: far schizzare in alto quel CO2 avendo in mente un piano industriale ben preciso che comprenda....
6\

CRESCITA e TRASFORMAZIONE. E' una cosa epocale, assolutamente incompresa dai più ed assolutamente fuori dalla portata di un Governo, come quello attuale, che sta mettendo in campo le peggiori soluzioni immaginabili da mente umana. Un governo molto più populista del precedente;
7\

Sostengo @liberioltre e @CarloCalenda poichè sono gli unici che, in un panorama sconfortante, pare abbiano capito la banalità di tutta la pappardella sopra.
A volte non ne capisco gli atteggiamenti ma credo sia strategia...(o che proprio non ci arrivo io, più probabile forse.)
8\

Ciao @EdoardoR !


You can follow @SignorErnesto.



Bookmark

____
Tip: mention @threader on a Twitter thread with the keyword “compile” to get a link to it.

Follow Threader