Twitter acquired Threader! Learn more

Signor Ernesto
+ Your AuthorsArchive @SignorErnesto Vivace Impertinenza - Account Satiro - Signorino Jan. 18, 2020 2 min read

Così, di sabato,mi vien voglia di fare un discorso serio.

Sarà che leggere l'ennesima boutade populista della Dottoressa @martafana di primo mattino mi causa irritazione.


Io sono un somaro semianalfabeta e sono costretto, da sempre, ad usare i numeri.
1

Le cose le capisco attraverso i numeri, le parole mi lasciano perplesso perchè penso sempre siano viziate dalle necessità momentanee di chi le pronuncia o le scrive.

Mi faccio un giro nel pianeta ISTAT; "Persone in cerca di occupazione". Dati mensili, destagionalizzati..
2

da gennaio 2004. In migliaia di persone.

La disuguaglianza più vergongnosa in un paese, cara Marta, cari @AndreaRoventini e @fabriziobarca i primi autorevoli che mi vengono in mente, è la disuguaglianza tra chi non ha (peggio di quella tra chi ha poco e chi ha molto).
3

Diamo un'occhiata al microscopio. Dividiamo(lo fa l'ISTAT in effetti, grazie) i "cercatori di lavoro" per fasce di età:
mese dopo mese questo l'andamento dei numeri (ps: sarà vero che la BCE non ha come mission la disoccupazione ma col QE un effetto in tal senso è visibile)
4

si coglie la dinamica delle curve ma non come vorrei. Facciamo che le trasformiamo in curve di crescita che sommano le variazione %(log) messe a segno mese su mese nel tempo. Vediamo questo e già va meglio (si fa per dire)..
La fasce "alte" non beneficiano (o beneficiano meno)
5

degli interventi tesi a creare un recupero occupazionale. Quella che mi interessa poi (50-64 anni, sto li in mezzo, sono ancora un gran fico comq. e sono single) poi, non fa altro che peggiorare. Aumentano i disgraziati >50 anni in cerca di lavoro e aumentano da 12 anni circa,
6

mese dopo mese, anno dopo anno. Sono un pizzico preoccupato, confesso. Quello che è evidente dal grafico sopra è che tutte le fasce di età decrescono insieme quando il paese CRESCE, fino al 2008 per intenderci. Da li in poi, la disuguaglianza, la guerra tra chi "non ha" ...
7

si impenna. Misuriamola; io lo faccio in maniera semplice, calcolo la distanza tra quelle curve di crescita mediante la deviazione standard, senza pormi troppe complicazioni.
Se aumenta, è certo che le 4 fasce di età non crescono(o decrescono) in maniera armonica.
Eccola:
8

osservate i pallini, quasi orizzontali fino al 2005-6, poi iniziano a salire, poi partono verso il "cielo", o tolto un po' di rumore filtrando (la curva rossa che ci indica la tendenza presumibile per il futuro, i dati arrivano a novembre 2019).
Ecco, questa disuguaglianza tra
9

chi "non ha" viene affrontata nel nostro paese a seconda dei bisogni elettorali o commerciali. Stipendi più alti, 15000 euro ai neo maggiorenni etc..etc..etc. senza avere una visione organica ma focalizzandosi, parrebbe, più sul bacino elettorale o di potenziali consumatori.
10

Ecco, mi piacerebbe sentire discorsi seri dai nostri politici o da tanti economisti rampanti.

Perchè una cosa ho capito dell'economia: l'unico dato certo è che se un paese non cresce, tutto ciò che fai in "recessione", passatemela, per questo o per quello, ma non per tutti..
11

tende ad aumentare il disordine, le disuguaglianze generiche. Poichè i soldi "per tutti" si hanno solo quando un paese cresce...sarebbe il caso di dedicarsi a questa ultima fattispecie abbandonando fregnacce come evasione, 15000 a neomaggiorenni, stipendi più alti per tutti etc..

Ok, vado a lavorare....vado a lavorare (finchè ne ho uno...poi, finisco nella curva arancio...)

 https://www.youtube.com/watch?v=wCDIYvFmgW8 


You can follow @SignorErnesto.



Bookmark

____
Tip: mention @threader on a Twitter thread with the keyword “compile” to get a link to it.

Follow Threader