Twitter acquired Threader! Learn more

Signor Ernesto
+ Your AuthorsArchive @SignorErnesto Vivace Impertinenza - Account Satiro - Signorino Mar. 24, 2018 4 min read

Socialmente insensibile, socialmente sensibile, socialmente esaltato. Dimmi come sei e ti farò votare come vuoi. #CambridgeAnalytics vista da un somaro.
Thread .../

Tutto parte dal presupposto che in tempi difficili la società sia emotivamente meno eterogenea di quel che si possa ritenere. C’è chi è socialmente sensibile, si sente vulnerabile,si sente in perenne difficoltà e tende, naturalmente, ad aggregarsi,a socializzare, con comparabili.

C’è chi “se ne frega”, vuoi perchè disilluso, vuoi perchè impermeabile(apparentemente) a stimoli esterni, vuoi perchè ipercritico verso tutto e tutti e..naturalmente, tenderà al legare “socialmente” con soggetti simili. ../

C’è chi è “socialmente esaltato”, iperattivo, superimpegnato, sicuramente e convintamente schierato, e tenderà ad aggregarsi con altri “attivisti” in un’opera di apostolato frenetico più o meno consapevole. .../

A “noi” interessano i “sensibili”, i soggetti permeabili dall’attivismo dei “socialmente esaltati” e che trovano giovamento nel sentirsi parte di una comunità, oberati da una depressione sociale spesso insostenibile o quasi. .../

Il primo passo e sceglierseli; quanto più “vicini” sono tanto più la strategia avrà probabilità di successo. Che vuol dire vicini? Qui dovremmo parlare di geometria euclidea ma provo a semplificare al massimo; .../

i “like”, i links visitati, le interazioni sensibili (risposte, commenti, interessi a determinati argomenti etc..etc.) sono marcatori probabilistici, la famigerata “profilazione”.
Servono ad attribuire un valore percentuale ad ogni soggetto. .../

Seleziona un numero indefinito di soggetti con valore simile ed avrai la tua cultura dal laboratorio. Il secondo passo è renderli immuni ad ogni contaminazione esterna. Chiudili in camere blindate(ancorchè virtuali), .../

dalle pareti fonoriflettenti, dove l’eco della propaganda possa rimbalzare mantenendo quanta più energia possibile. Ognuno di questi soggetti sarà un vettore che si sposterà in uno spazio che gli hai creato. .../

Più la similarità tra vettori aumenterà più saliranno i marcatori probabilistici. Tutte cose che si misurano con estrema facilità, non serve essere Einstein, qui trovate un esempio facile: https://it.wikipedia.org/wiki/Coseno_di_similitudine  . .../

Infila in queste camere un numero imprecisato di bots, i nostri esaltati sociali in prima persona + un numero indefinito di profili falsi a loro riconducibili e vedrai i valori di cui abbiamo parlato muoversi verso l’alto. .../

Ad ogni calo di attenzione o convinzione, visto che possiamo misurarlo, si interviene. Il gioco è questo, piuttosto banale e piuttosto sconfortante. Lo avete visto ed affrontato tutti qui su twitter, riesce meglio su facebook vuoi per la .../

maggiore profondità della piattaforma vuoi per la maggiore sensibilità degli iscritti.
Che si tratti di spingere a votare un partito politico o si tratti di invogliare a comprare i biglietti per un concerto rock, poco cambia. Anzi, nulla cambia. .../

E’ matematica. I giornalisti, mediamente, non conoscono la matematica, non è una colpa, sia ben chiaro...è un dato di fatto. Il migliore di loro sta a Kogan come io sto a Roberto Bolle. Kogan è questo:  https://www.agi.it/estero/matematico_cambridge_analytica_facebook-3653246/news/2018-03-22/  ../

Roberto Bolle è questo:  https://it.wikipedia.org/wiki/Roberto_Bolle 

Scrivere di matematica “sociale”, per loro, equivale a scrivere di Pas de Puason per me. Dovremmo evitarlo :=)
.../

Ho adattato una simulazione in Stata per darvi un’idea approssimativa. Ho creato una comunità sintetica di 75 persone (il carico di computazione è oneroso.) mischiando due distribuzioni casuali(uniformi); “Sensibili alla propaganda(candidato ideale)”, .../

“insensibili alla propaganda(soggetti da convincere)”
La situazione iniziale si presenta così: .../

Dopo di che ho attribuito delle probabilità arbitrarie che delle “coppie” casuali possano divenire “socialmente collegate”, amici su Facebook o chiusi in una Echo Chamber su Twitter, in base alla distanza che mostrano in questo spazio casuale frutto .../

della mistura di distribuzioni cui sopra. Le probabilità che ho attribuito variano da un minimo=15% (hanno cmq. Tutti voglia di socializzare) ad un massimo=75%(“si trovano”..scoprono affinità condivise..hanno idee politicamente assimilabili) .../

Avvio la simulazione di interazione tra questi 75 soggetti sintetici e la nuova situazione è questa: .../

Queste sono le interazioni : ../

Questo è lo spazio con le interconnessioni totali sul quale abbiamo lavorato e che è sensibile alle percentuali arbitrarie che ho attribuito (se diminuisco i valori diminuiscono, ovviamente, le probabilità di “fare amicizia”). ../

Come rispondere? Una buona strategia è quella che sta adottando @CarloCalenda (bloccato..”clicckato” da Borghi per i motivi spero esposti..): si è rimboccato le maniche ed sceso per strada a farsi amici. ../

Ha accettato e cercato il confronto(per quanto possibile..è sempre una figura istituzionale) e non ha avuto paura di mostrare i denti.
Il resto del PD ancora soffre di quella che io chiamo “La Sindrome di Maverick”. ../

Avete visto Top Gun? No? Provvedete immediatamente! Qui spiegata:  https://www.youtube.com/watch?v=DZ2K-mhgB6Y  ../

Dopo uno shock Maverick “non combatte”. Ecco, bisogna combattere..andarsi a cercare lo scontro(nell’ultima campagna non abbiamo visto uno che sia uno confronto reale..solo propaganda..) e farsi “amici”. .../

Possibilmente rispettandoli anche a risultato conseguito. Insomma..sveglia signori..i tempi sono cambiati e dobbiamo cambiare con loro. .../

Disclaimer: Io sono un somaro; quanto sopra sono solo mie opinioni che lasciano il tempo che trovate per rifletterci su. :)
Disclaimer^2: il fatto che io sia somaro non vuol necessariamente dire che io sia tonto. :)
 https://www.youtube.com/watch?v=loZKZ0fgHv4 


You can follow @SignorErnesto.



Bookmark

____
Tip: mention @threader on a Twitter thread with the keyword “compile” to get a link to it.

Follow Threader